Il tempo per realizzare i tuoi guanti.

Il tempo per realizzare i tuoi guanti.

I guantai napoletani

Guanti in pelle fatti a mano a Napoli, ecco come nascono.

Quando ordini i tuoi guanti Andreano devi sapere che i tuoi guanti non esistono ancora: vengono realizzati su misura solo nel momento in cui hai deciso di comprarli.
I nostri artigiani cominciano a tirare sul tavolo la pelle del colore che hai scelto fino a stenderla perfettamente. Solo con l’utilizzo di forbici e calibro, un esperto tagliatore ricava dalla stoffa i quadranti, i pollici e le longette che comporranno alla fine i tuoi guanti.

Con il cartamodello fatto a misura per le dimensioni e la forma delle tue mani disegnano le sagome che, solo grazie all’abile abile maestria ed esperienza, potranno essere ritagliate e modellate esaltando le caratteristiche del pellame. Le sarte del nostro laboratorio si occuperanno, quindi, di cucire a macchina o a mano, a seconda del modello che hai scelto: ti garantiranno, inoltre, proprio secondo le antiche tradizioni di “apparecchiatura”, di ricevere a casa un paio di guanti perfettamente lucidi e stirati.

Esistono, nel nostro laboratorio, artigiane che hanno il compito di occuparsi solo del confezionamento. Lo fanno ponendo attenzione ad ogni minimo dettaglio, con una cura certosina e un attento controllo della qualità del prodotto prima che la scatola venga spedita a casa tua con il contenuto perfettamente corrispondente a quello che hai acquistato.

Sono tanti passaggi, fatti con dedizione, amore e precisione. Per questo ti chiediamo di pazientare almeno 5 giorni lavorativi per far sì che il processo di lavorazione venga portato a termine. Per alcune tipologie di guanti, più complessi e interamente cuciti a mano come Alain, Dino, Federico,Walter, Max, Antonio e Sean occorrono fino a 7 giorni. Un’attesa che, ti promettiamo, sarà ampiamente ripagata dalla bellezza e dalla preziosità dei tuoi guanti artigianali firmati Andreano.

 

Related Blogs

Marta Krevsun - Culla della Vita
20 Febbraio 2019
Dov’è Marta. “Sogni sotto l’Albero”?
Marta Krevsun madrina d'eccezione per l'evento "Culla della vita". Arginare l’abbandono dei neonati e la loro sofferenza attraverso la “Culla della vita”: un evento speciale a Villa Domi, dimora patrizia del...
Marta Krevsun
20 Febbraio 2019
Dov’è Marta. Una calda giornata d’inverno
Marta Krevsun in una calda giornata di inverno Fa freddo, ma c'è sole. Una bella giornata d'inverno che ti permette, nonostante le temperature, di camminare a piedi. Oggi è una...
19 Febbraio 2019
Guanti in pelle da uomo ispirati a Dolph Lundgren
Chi non ricorda la storica frase rivolta a Rocky Balboa nel terzo sequel con protagonista  Sylvester Stallone. : "Io ti spiezzo in due". A pronunciarla era l’attore, regista e artista...

Informativa sul trattamento dei dati personali ai fini del regolamento UE 2016/679 (GDPR). Continuando a navigare, accetti le condizioni di trattamento dei dati. Leggi l'informativa completa. Non mostrare piúVisualizza in seguito